Orbassano – Gemeaz Cusin Risponde alla ns. email relativa alle nuove forme di pagamento per il servizio mensa scolastica.

logo GEMEAZ_HTM_asc001.jpgA riscontro Vostra mail, nel confermare e ribadire l’attenzione che, in questi primi giorni di attività del nuovo servizio in oggetto, è stata data alle molteplici richieste ed osservazioni promosse dai genitori, intervenuti numerosi, preme evidenziare, a conferma di quanto già da voi affermato, che il sistema di pagamento, di nuova adozione, è in fase di sperimentazione, soggetto quindi, a migliorie e cambiamenti, secondo le effettive esigenze e necessità che di volta in volta si presenteranno, sia relative alla praticità che alla tecnicità d’uso.
                 Il nuovo sistema è complesso e gestito da diversi attori, che in sintonia l’uno con l’altro ed ognuno per la propria competenza, contribuiscono a garantire l’affidabilità e la funzionalità del servizio, con l’obiettivo principale di corrispondere le reali esigenze dell’utenza. Tutto questo si traduce in un periodo di messa a punto obbligatorio, dove possono emergere pregi e difetti. 
Pur consapevoli di questo, la scelta di iniziare comunque il servizio, trova la sua logica proprio nel mettere in pratica quanto studiato e realizzato a tavolino, per valutarne, con dati concreti e tangibili, le effettive problematiche, opponendo specifici e mirati interventi, tesi a migliorare sempre più il prodotto/servizio in funzione della realtà territoriale.
Il ns.sistema, per scelta e volontà aziendale, non utilizza le carte pre-pagate, in quanto, in base alla ns.personale esperienza, sono inaffidabili, non escludono eventualità di errori, sono scomode (se la persona non è in possesso, non può effettuare la ricarica) e rappresentano una formula sterile di rapporto con l’azienda, privo di ogni contatto.
La soluzione da noi adottata è più semplice (qualunque persona può effettuare il pagamento senza nulla esibire) e permette agli utenti di dialogare con l’azienda, per vedere chiariti i dubbi, ricevere risposte ai quesiti, toccare con mano il servizio. Inoltre, il ns.sistema è monitorabile in tempo reale attraverso internet, sia per le presenze sia per i pagamenti, a differenza dei sistemi che utilizzano le card, che trasmettono i dati solo in unica soluzione, al termine della giornata lavorativa.
Abbiamo verificato, che già molti utenti hanno effettuato la connessione/registrazione al ns.sito, presentandosi ai punti vendita, muniti della propria situazione per confronto e supporto al pagamento. A chi, invece, ha avuto difficoltà con la connessione e/o registrazione, è stato dato tutto il supporto possibile, anche attraverso mail individuali.
Per quanto attiene il verificarsi di lunghe code presso gli sportelli adibiti al pagamento, si precisa che, in primo luogo, trattasi di evento straordinario, dovuto all’apertura di tale possibilità a distanza di quasi due mesi dall’inizio del servizio di mensa, quindi il concentrarsi dei genitori in funzione del debito accumulato nel frattempo.
In considerazione dei numerosi anticipi di quote riscossi, via via le scadenze diverse del credito generato, eviteranno il ripetersi di flussi importanti come avvenuto inizialmente.
In seconda analisi, dalla divulgazione infondata e non veritiera, di voci, secondo cui, in mancanza del pagamento della refezione scolastica entro breve termine, sarebbe stata sospesa l’erogazione del pasto agli alunni dei genitori morosi. Tale informazione, riportata da molti genitori, è stata categoricamente smentita in ogni circostanza ed occasione, sia dalla Gemeaz sia dal Comune di Orbassano.    
  
Ciò premesso, si anticipano le prime migliorie, oggetto di valutazione, che tra qualche giorno saranno rese ufficiali, con specifico comunicato:
  
1)- variazione orari di apertura dei due punti vendita, previsti come segue:
  SPORTELLO CITTADINO = Lunedì dalle ore 10:00 alle ore 13:30 e dalle ore 16:30 alle ore 18:30
  AREA MERCATALE        = Martedì dalle ore 08:00 alle ore 11:00
                                           Giovedì dalle ore 16:00 alle ore 19:30
  
2)- entrata in funzione a breve del servizio POS (pagamenti attraverso Bancomat o Carte di Credito), sia presso lo Sportello del Cittadino sia presso il locale dell’area mercatale
 
 
Ci siamo attivati da tempo per il pagamento on-line, ma, per la sua complessità, le difficoltà riscontrate sono molteplici.
E’ allo studio, proprio in questi giorni, un metodo, che, se troverà conferma, potrà essere attivato a breve, anche se, inizialmente, ne sarà data facoltà ad un numero limitato di genitori (test di valutazione preventiva per verificarne la validità e l’effettivo funzionamento, tenuto conto che, tale operazione, oltre a movimentare semplicemente un conto corrente, deve aggiornare anche il database dove risiedono tutte le informazioni relative al debito/credito di ogni singolo utente, azione più complessa). 
Se i riscontri, come ci auguriamo, saranno positivi, a distanza di pochi giorni sarà possibile per tutta l’utenza utilizzare questa forma di pagamento. Da studiare e condividere il metodo di scelta dei genitori su cui ricadrà tale possibilità.   
 
Nel ringraziare per l’attenzione e collaborazione dimostrata, sicuramente preziosa nonchè indispensabile, con l’occasione proporrei, se da voi ritenuto possibile ed opportuno nonchè valido, l’utilizzo di questo indirizzo mail oltre che del sito da voi gestitoquali ulteriori strumenti per la divulgazione del comunicato annunciato, appena sarà confermata la decorrenza di attivazione delle iniziative di miglioramento sopra elencate.
 
Nell’attesa di gradito riscontro, porgo i più cordiali saluti.
Responsabile Servizi Informatici
Area Nord-Ovest
Orbassano – Gemeaz Cusin Risponde alla ns. email relativa alle nuove forme di pagamento per il servizio mensa scolastica.ultima modifica: 2009-11-04T23:03:00+00:00da nogelmini2008
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Orbassano – Gemeaz Cusin Risponde alla ns. email relativa alle nuove forme di pagamento per il servizio mensa scolastica.

Lascia un commento