Buono scuola 2010 Regione Piemonte: borse di studio e spese scolastiche

logo_REGIONE_piemonte.jpgSono state approvate il 9 febbraio le determine che stabiliscono i termini e criteri per usufruire dei contributi regionali per assegno di studio per iscrizione e frequenza e per spese di libri di testo, attività integrative previste dai piani dell’offerta formativa, trasporti, erogabili ad ogni studente residente in Piemonte frequentante nell’anno scolastico 2009/2010 la scuola primaria o secondaria di primo e secondo grado nelle Istituzioni scolastiche statali e paritarie facenti parte del sistema nazionale di istruzione.
Il “buono scuola” è strettamente legato alla situazione reddituale del nucleo familiare (ISEE massimo del nucleo familiare 32.000 €). Possono presentare la domanda i genitori del figlio studente residente in Piemonte (in caso di assenza dei genitori chi esercita la patria potestà) o lo studente maggiorenne stesso, residente in Piemonte. Le domande devono essere presentate con le modalità definite da ogni comune entro il 30 aprile 2010, al comune sede della Istituzione scolastica autonoma della scuola frequentata dallo studente per il quale si chiede il contributo

scarica qui il bando_moduli

Buono scuola 2010 Regione Piemonte: borse di studio e spese scolasticheultima modifica: 2010-02-12T11:54:00+00:00da nogelmini2008
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento