ORBASSANO – Parere negativo dei Circoli Didattici rispetto ai nuovi Istituti Comprensivi Scolastici.

 

DOCUMENTO di INDIRIZZO dei CONSIGLI di CIRCOLO della DIREZIONE DIDATTICA STATALE di ORBASSANO I CIRCOLO, della DIREZIONE DIDATTICA  STATALE di ORBASSANO II CIRCOLO e del CONSIGLIO di ISTITUTO della SCUOLA SECONDARIA di PRIMO GRADO “LEONARDO DA VINCI” riguardante la PROGRAMMAZIONE e la DEFINIZIONE del PIANO REGIONALE di DIMENSIONAMENTO delle AUTONOMIE SCOLASTICHE PIEMONTESI e per la PROGRAMMAZIONE dell’OFFERTA FORMATIVA

 

per l’A.S. 2012/2013

 

      In riferimento a quanto stabilito dall’art. 19 della legge 111/2011 e dall’ATTO DI INDIRIZZO della Regione Piemonte per la programmazione e la definizione del piano regionale di dimensionamento delle Autonomie scolastiche piemontesi e per la programmazione dell’offerta formativa per l’a.s. 2012/2013 e successivi, in data odierna si sono riuniti presso la Sala riunioni della Scuola Elementare Cesare PAVESE di Orbassano, i Consigli di Circolo della Direzione Didattica Statale di Orbassano I Circolo, della Direzione Didattica Statale di Orbassano II Circolo ed il Consiglio di Istituto della Scuola Secondaria di primo grado “Leonardo da Vinci”, per esprimere il seguente parere

 

 

 

CONSIDERATO  che le dotazioni numeriche della scuola secondaria di primo grado sono al di sotto del parametro indicato dalla recente Legge n° 183 del 12/11/11 (Legge di stabilità 2012), ma sono destinate ad un rialzo che porterebbe entro l’a.s. 2012/2013, il numero degli alunni alla soglia dei 600, prevista dalla norma recentemente approvata;

 

 

 

TENUTO CONTO che l’Atto di Indirizzo della Regione Piemonte prevede la triennalizzazione del piano di dimensionamento regionale;

 

 

 

VISTA nell’art. 19 della Legge 111/11 l’assenza di motivazioni inerenti  l’ampliamento dell’offerta formativa, e al contrario, un’ evidente ed inevitabile abbassamento della qualità del servizio erogato;

 

 

 

CONSIDERATE le ragioni unicamente giustificabili da motivazioni  economiche e volte al taglio di risorse destinate all’istruzione pubblica;

 

 

 

CONSIDERATO che la Regione Piemonte ha già, in passato, provveduto più volte, ad accogliere con disponibilità e con solerzia, proposte di razionalizzazione delle Istituzioni Scolastiche, non altrettanto accolte da altre regioni d’Italia, ora chiamate ad equipararsi allo standard nazionale;

 

 

 

esprimono all’unanimità parere CONTRARIO alla proposta di dimensionamento relativa alle Istituzioni Scolastiche del Comune di Orbassano, ipotizzata per l’a.s. 2012/2013, affinchè possano essere maturate decisioni equilibrate, condivise e ponderate, relative ad una programmazione realizzata sull’intero territorio e non solo sul Comune di Orbassano, ed organizzata secondo una tempistica ed una organizzazione generale adeguate e sinergiche.

 

 

 

Esprimono inoltre totale disapprovazione per qualunque operazione unicamente volta a creare delle economie in ambito di pubblica istruzione, e non mirate all’innalzamento della qualità del servizio offerto, che i Docenti di questa Istituzione Scolastica promuovono invece da anni, con professionalità e con preciso e puntuale impegno didattico ed organizzativo.

 

 

 

Chiedono infine che il Consiglio Comunale di Orbassano si schieri al fianco delle Istituzioni Scolastiche e dei loro Organi Collegiali, nella richiesta  di non subire, per l’a.s. 2012/2013, né processi di dimensionamento, né la perdita dell’autonomia scolastica, in deroga a quanto stabilito dall’art. 19 della legge 111, e dalla Legge 183 del 12/11/1, detta legge di stabilità e recentemente approvata, e in attesa che venga definito un piano organico, omogeneo e ragionato di razionalizzazione delle Istituzioni Scolastiche della Regione Piemonte.

 

 

 

 

 

 

 

Orbassano, 29 novembre 2011      

 

 

 

                                                       Il  Consiglio di Circolo della

 

                                         Direzione Didattica Statale di Orbassano I Circolo

 

                                                          Il Consiglio di Circolo della

 

                                        Direzione Didattica Statale di Orbassano II Circolo

 

                                                        Il Consiglio di Istituto della

 

                                    Scuola Secondaria di primo grado “Leonardo da Vinci”

 

ORBASSANO – Parere negativo dei Circoli Didattici rispetto ai nuovi Istituti Comprensivi Scolastici.ultima modifica: 2011-11-29T21:00:00+00:00da nogelmini2008
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento